In che modo i ristoranti gestiscono i contanti dei conducenti di consegna?

Grazie per A2A!

Risponderò in base al sistema che usavamo quando ero un ragazzo di consegna di pizza di 16 anni a New York. È passato un po ‘di tempo fa e gli attuali sistemi usano più tecnologia, ma l’idea di base non è cambiata.

All’inizio del turno, l’autista riceve una “banca” di cambiamento. Ai vecchi tempi c’erano 20 single. Probabilmente sarebbe di più adesso.

Ogni ordine che arriva viene scritto in duplice copia: una copia va al conducente in modo che conosca l’indirizzo e l’ordine, uno rimane su un biglietto al negozio. L’autista salva tutti i suoi biglietti.

Alla fine del turno, il conducente e il manager sommano ciascuno il totale dei loro controlli. Dovrebbero ottenere lo stesso numero. Questo è l’importo che l’autista deve al negozio e, idealmente, l’importo che l’autista ha raccolto dai clienti. Lo paga e restituisce la banca e il resto è la sua mancia.

Oggi i controlli sono tutti mantenuti su un sistema POS, ma il principio è lo stesso. Hai consegnato questi ordini e salvo circostanze eccezionali come un rapinatore, sei responsabile della consegna del pagamento per quegli ordini. Se le persone sono state così gentili da darti soldi extra oltre a ciò che devono al ristorante, è fantastico.

Ho lavorato con alcuni ristoranti di consegna di pizza la maggior parte segue le stesse procedure.
Ai conducenti viene fornita una “banca” di 20 $ in piccole fatture all’inizio del loro turno. Dopo ogni consegna, i conducenti sono tenuti a “rilasciare” tutti i contanti raccolti in una cassetta di sicurezza che verrà conteggiata e verificata alla fine del loro turno. Eventuali suggerimenti rimanenti sono i thiers da portare a casa.
Tranne che in circostanze particolari, i conducenti non possono accettare fatture che richiedano il cambio di importo superiore alla banca di 20 $.

I conducenti altamente raccomandati non trasportano denaro personale. O tieni i soldi raccolti dagli ordini sulla loro persona. Qualsiasi perdita di denaro non è responsabilità del ristorante.

Vi auguro una buona giornata.