Perché così tanti fast food stanno chiudendo per rimodellare e spendere milioni per rinnovare un ristorante perfettamente buono, piuttosto che pagare ai loro lavoratori un salario equo (me ne sono accorto con McDonald’s e Wendy per lo più ultimamente)?

Nel caso di McDonalds, ho due cose da dire.

  1. McDonalds ha anche aumentato costantemente i salari dei dipendenti negli ultimi cinque anni (da quando ho lasciato l’azienda: stringere il pugno :). L’amministratore delegato di McDonald afferma che i benefici per i lavoratori sono migliori, aumentando le vendite negli Stati Uniti
  2. McDonalds vive e muore con il suo marchio. Produce miliardi di sottili margini per articolo per rasoio, moltiplicati per volumi di vendite scandalosi. Aumentare i salari dei dipendenti aumenta i costi operativi, riducendo tale margine per ogni elemento e riducendo i profitti futuri. Il rimodellamento utilizza il capitale a portata di mano, aumenta la consapevolezza del marchio e attira nuovi clienti (ricorda che McDonalds si affida piuttosto pesantemente alla fascia demografica delle scuole superiori). Ciò aumenta i profitti futuri con una spesa in contanti a portata di mano. Sono solo buoni affari.

E c’è di più. Il rimodellamento include il cambio di infissi e attrezzature per altri più efficienti, il che riduce ulteriormente i costi operativi. I costi di rimodellamento sono probabilmente molto più bassi di quanto si pensi, perché McDonald’s organizza acquisti centrali alla rinfusa e li vende poi ai franchisee, riducendo i costi.

Studi multipli hanno dimostrato che i dipendenti ottengono il massimo quando vengono pagati ciò che pensano di valere. Ma … non quando vengono pagati meno o PIÙ di quello. È una curva a campana.

Se qualcuno fa domanda per un lavoro da $ 10 / ora, come può sembrare controintuitivo (perché non sei uno di loro), in genere non sarà più felice o produrrà di più o lavorerà di più o farà hamburger migliori se ti daranno $ 15 / ora. Se vuoi che il salario aumenti, dovresti dedicare il tuo tempo a insegnare a queste persone a chiedere di più (non solo chiedendo, ma in realtà aumentando la loro autostima). Questo è un percorso molto nobile, ma semplicemente aumentare i salari è un benessere cerotto che, a lungo termine e in massa, crea solo inflazione e non un reale aumento del tenore di vita.

Quindi la verità sul comportamento organizzativo è che i lavoratori dei fast food pensano che i loro salari siano equi.

È difficile da credere perché la maggior parte delle persone che leggono questo pensiero valgono più di quello che fanno. Ma poiché i mercati sono efficienti, la maggior parte di voi, nel profondo, pensa di valere il 10% in più di quanto guadagni. Ci saranno impiegati di fast food che si considerano milionari, ma non durano a lungo!

In un altro modo: se Wendy abbassa il prezzo di un JBC, quanto sei più felice? Bene, se lo riducono del 5%, è un sacrificio gigantesco per loro, ma a malapena c’è un netto aumento di soddisfazione tra i clienti. Probabilmente non il 5%. In effetti, se diventa troppo economico, i clienti non si fideranno di loro. Il numero di hamburger venduti deve aumentare abbastanza per compensare la perdita, e non lo farà. La risposta è sempre venderla esattamente per quello che i clienti vogliono pagare, esattamente dove l’offerta soddisfa la domanda, non un centesimo più o meno, e c’è molta scienza in questo. Pensiamo tutti che saremmo più felici se gli hamburger fossero gratuiti, ma non funziona così. Il numero di hamburger venduti non aumenterebbe nemmeno così tanto, per quanto assurdo possa sembrare. (Se i JBC fossero $ 0,17 anziché $ 1,70, inizieresti a mangiare 10 al giorno a pranzo? Sì, avrebbero 5 volte il numero di clienti, ma non 10 volte, anche se la matematica dei costi fosse così semplice, cosa che non è.)

Pertanto, il percorso per massimizzare la felicità di datori di lavoro, dipendenti e clienti è generalmente lo stesso. Paga ai lavoratori ciò che i lavoratori stessi richiedono intrinsecamente (escludendo tutte le esternalità), quindi usa i profitti per aumentare le vendite (rendendo così i lavoratori bravi nel loro lavoro, il che li rende davvero felici). Ciò include il rimodellamento. La riduzione dei prezzi è un aiuto di fascia controproducente a breve termine così come l’aumento dei salari.

Sono tenuti a rimodellare una volta ogni cinque anni. Devono tenere il passo con le tendenze del mercato. Ciò è richiesto dal loro contratto di franchising e i dettagli della ristrutturazione sono determinati dagli appaltatori di talento che mantengono questo tipo di rimodellamento nel loro lavoro quotidiano con i franchising.

Non sarebbe bello se il tuo franchising di fast food locale ridistribuisse la loro posizione in questo modo? Sarebbe pieno zeppo di gente del posto!

I clienti apprezzano sempre un tema di nuova concezione. Aiuta a rompere il banale.

Un paio di cose accadono quando non si rimodella l’area clienti ogni 10-15 anni. Uno è che i clienti vedono la tua attività obsoleta e questo va più in profondità di quanto tu possa pensare. Ma le cose si sporcano e si logorano in modi che semplicemente non puliscono. Avere solo gli ultimi look ancora in uso è anche un marchio migliore (mantenendo un livello di coerenza store-to-store) e più facile da mantenere (non è necessario essere in grado di abbinare carta da parati danneggiata o dispositivi rotti da secoli).

Ci sono anche modifiche agli edifici stessi che sono utili, ma che richiedono una ristrutturazione più sostanziale o una ricostruzione, oltre a voler solo un aspetto più moderno. Sbarazzarsi di scantinati; cambiare la forma e il layout dell’area cucina per adattarsi meglio ai menu, alle attrezzature e alle pratiche attuali; tra cui più finestre drive-thru; hai avuto l’idea. Una ricostruzione ha il vantaggio di ricominciare tutto da capo, il che significa (si spera) di non dover affrontare uno alla volta con gli oggetti principali che si consumano.